Home Informativa Crisi d'impresa Consulenza Co.Ge. Bilancio
Home
Informativa
Crisi d'impresa
Consulenza
Co.Ge. Bilancio
Avvisi ed info
Dove siamo
Prova
 

Crisi e insolvenza dell'impresa: modalità di risanamento.


 

Metodologie per il risanamento.

La riforma fallimentare, iniziata con il D.L. 35/2005 e proseguita con il D. Lgs. 9 gennaio 2006 n. 5 ed il D. Lgs. 12 settembre 2007 n. 169, ha portato un significativo cambiamento della disciplina della crisi delle imprese con l'introduzione di un nuovo quadro normativo.

Da tale modificazioni è emersa l'esigenza di nuovi strumenti di intervento preventivo nell'insolvenza imprenditoriale. La procedura fallimentare non è più concepita come una sanzione punitiva per l'imprenditore, ma una metodologia finalizzata al recupero sistematico delle stesse componenti aziendali.

La consulenza che lo Studio offre mira ad approfondire le cause della crisi d'impresa e i meccanismi da porre in essere per il suo risanamento, alla luce della normativa speciale vigente delle procedure concorsuali, così come modificata dagli interventi riformatori.

Traendo spunto delle novità e dell'indirizzo fornito da decenni di lavoro dei Tribunali nell'ambito delle procedure, lo Studio Innocenti si propone anche come adeguato interlocutore nella consulenza del soggetto in crisi, con particolare riguardo alle novità introdotte delle recenti modifiche della normativa fallimentare.

A titolo esemplificativo:

  • consulenza in merito al finanziamento all'impresa in crisi, nella necessità di tutelare il finanziatore (prededucibilità, esenzione da revocatoria ed esclusione della bancarotta);
  • transazione fiscale e previdenziale con le novità legislative e le indicazioni della  prassi ministeriale;
  • i piani attestati di risanamento e accordi di ristrutturazione dei debiti;
  • predisposizione proposte di concordato preventivo con classi differenziate di creditori.

Home | Informativa | Crisi d'impresa | Consulenza | Co.Ge. Bilancio
Site Map